Cina,dopo il disastro apre agli aiuti umanitari

Cina, arrivano i primi soccorritori

Il premier cinese chiede aiuto
Nuove scosse di assestamento
PECHINO
Assume i contorni di una catastrofe il terremoto che ha colpito la provincia cinese sud-occidentale del Sichuan. L’ultimo bilancio parla di 12mila morti, ma si calcola che ben 18mila persone sono sepolte sotto le macerie nella sola città di Mianyang. A questo punto è chiaro che le vittime saranno molte di più, anche perchè il maltempo sta rallentando i soccorsi e il recupero dei cadaveri in molte zone. È stato anche deciso di ridurre il programma delle staffette della fiaccola olimpica in Cina, per favorire lo sforzo di assistenza alle vittime.
 
[ da la stampa web ] 
Fino a stamattina ha prevalso la linea autonoma del soccorso,la cronaca ha descritto di molte zone ancora in balia dei sopravvissuti,solo con le mani nell’impresa di soccorrere eventuali vittime ancora in vita,con sollievo stasera apprendo della nuova situazione, il via libera agli aiuti d’altri paesi. l’esperienza birmana evidentemente ha segnato le coscienze delle autorità cinesi,probabilmente nell’evitare il negativo contraccolpo mediatico che ne sarebbe derivato.
Almeno si può affermare che le Olimpiadi della vergogna sono servite nel salvare alcune vittime del disastro.
Cina,dopo il disastro apre agli aiuti umanitariultima modifica: 2008-05-13T21:39:16+02:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Cina,dopo il disastro apre agli aiuti umanitari

  1. Ciao Ivo,

    Pazzesco!! mi sembra di essere di stare sulla Luna…non vorrei essere demagogico…ma scusate 12000 cuori che si fermano e a che si da rilevanza ? Al percorso della fiaccola olimpica…Second Life ci ha superato.

    Scusa lo sfogo ma non è possibile…(questo anche in virtù del concetto di giornalismo che questi giorni sta tenendo banco con il caso Travaglio)
    Buona notte
    Ciao
    Michele

  2. Un saluto a tutti voi, posso aggiungere che la maionese impazzita dell’informazione è ben tollerata dalla maggioranza degli italiani, ormai la sana consapevolezza della manipolazione esistente è andata a farsi friggere, non si nascondono i fatti,almeno nella maggior parte dei casi,bensì si mette in luce o si nascondono particolari importanti.

    Buona serata,Ivo

Lascia un commento