Luca Barbareschi e YouTube indigesto,non dimenticando Dante De Angelis

Corre, corre la locomotiva … Clicca l’immagine Dante De Angelis, ferroviere, è stato licenziato per aver espresso la sua opinione sugli incidenti ai treni Eurostar. Due si sono spezzati in pochi giorni, il 14 e il 22 luglio, a Milano. Per mancanza di manutenzione e per usura secondo De Angelis, per errore di manovra da parte del personale secondo Trenitalia. … Continua a leggere

Commenti non riusciti a pubblicare sul mio spazio,spero solo momentaneamente

1 commento per Teocon   I cosiddetti buonisti,di cui non faccio parte,poichè ho uno spiccato senso verso la legalità,ma iniziando dalle accuse del commento che hai inserito,mi tocca fare un’analisi,il Papa,il vaticano,fino all’ultima parrocchia di periferia ha il dovere di predicare come meglio crede,come i movimenti citati del resto in contrapposizione,la differenza sostanziale che a mio parere esiste, è la … Continua a leggere

Saradisperata e i salti mortali carpiati della precarietà

Approfittando della pausa estiva, durante la quale la gente legge meno giornali e non si rincoglionisce davanti alla televisione, il nostro governo ha pensato bene di assestare un ulteriore colpo al miserrimo universo dei precari. I giudici non avranno più la possibilità di reintegrare il lavoratore che abbia subito un abuso delle sue prestazioni né tantomeno varrà il limite dei … Continua a leggere

Dal blog di Beppe Grillo,se c’azzecca il paese collasserà

Il castello di carte Il castello di carte Italia sta per cadere. Potrebbe avvenire in autunno. Insieme alle foglie cadranno le carte, le imprese, i posti di lavoro. Il castello è stato costruito, una tessera alla volta, in più di vent’anni. L’Italia è stata spolpata dall’interno. Al suo posto ci sono le carte da gioco. Ora non sta più in … Continua a leggere

Marco Travaglio,opinioni settimanali da Beppe Grillo

Un piccolo accenno alle contraddizioni del nostro Presidente della Repubblica,evidentemente anche lui alle prese dell’allineamento imperante,su pentiti,legalità,monnezza e uno spiegone questa volta un pochino noioso,anche se assolutamente preciso,da lui non è una sorpresa, della questione rete4,europa 7,satellite,etc,etc. Il riassunto decisivo è la battuta finale, non esistono altre interpretazioni.

Il nuovo Socrate o da intervento d’un esorcista

  da http://www.pieroricca.org/2008/05/29/il-nuovo-socrate/ A parte la solita nevrastenia,l’ultima parte è da richiesta disperata dell’intervento d’un esorcista. Il mio commento Altra testimonianza spettacolare di come sia un uomo legato a filo diretto col potere,lo scaricano per le sue nevrastenie insostenibili,ma cercherà sempre di aggrapparsi al treno del potere che conta,la reazione finale è da camicia di forza,riuscirà a sostenere la parte … Continua a leggere

Marco Travaglio in streaming,fortunatamente esiste la rete!!!

 Edizione riveduta e corretta Alberoni,sociologo del nulla,l’Ici tributo sospeso in attesa della maggiorazione dell’Irpef,reato di clandestinità inesistente nonostante i proclami,solo demagogia…. Abituamoci a vedere e sentire Travaglio solo in questa versione,il massimo esponente tra i giapponesi sperduti nell’isola sempre in guerra,eccolo qui,fortunatamente esiste la rete. Consolatevi o siete giapponesi o gonzi….

Dal blog di Travaglio,Corrias,Gomez,la casalinga di Voghera

Diversamente altruista Ora d’aria l’Unità, 23 maggio 2008Berlusconi che fa una legge per salvare un’altra volta Rete4: chi l’avrebbe mai detto. Lo stupore e la costernazione serpeggiano in Parlamento e tra gli osservatori più accreditati, di pari passo con l’incredulità per il tentativo di mandare in prescrizione con un emendamento al pacchetto sicurezza il processo Mills, per ora sfumato grazie … Continua a leggere

Dal blog di Beppe Grillo,come pagare allegramente rete4

L’insostenibile costo di Fede Clicca l’immagine Fede costa agli italiani 350.000 euro al giorno. Dal primo gennaio 2006, con effetto retroattivo. La Corte di Giustizia Europea ha condannato l’Italia a una multa di circa 130 milioni di euro all’anno se Rete 4 non cederà a Europa 7 le frequenze che Testa d’Asfalto ha in concessione dallo Stato. Per l’Europa l’assegnazione … Continua a leggere