Intercettazioni negate,come rendere inutili buona parte delle indagini

La norma salva Casta Riporto una mia intervista pubblicata su La Repubblica di oggi sul tema delle intercettazioni. Antonio Di Pietro: «Con quella legge lì, Mani Pulite sarebbe nata e subito morta. Perché Mario Chiesa lo abbiamo arrestato in flagranza, sì, ma solo perché era sotto intercettazione. E così tutti gli altri dopo di lui». La Repubblica: Divieto assoluto di … Continua a leggere

Amadinejad,non prendo lezioni da un regime pseudo dittatoriale

Chi semina odio raccoglierà tempesta,non perde occasione nell’affermare di voler cancellare Israele dalla carta geografica,se questi sono gli intendimenti per una riappacificazione,svegliatemi mi pare d’esser tornato al medioevo. Pensare di lavorare per la pace,seppur difficilissima,in questo modo è delirante. In effetti per futili motivi o poco più,nel suo paese sono frequenti queste situazioni.

Ferdinando Carretta,la giustizia dov’è andata a finire?

Carretta eredita la casa degli orrori L’uomo nel 1989 ha ucciso padre, madre e fratello. Nel ’99 è stato assolto perchè incapace di intendere e volere. Tornato libero ha mantenuto il diritto all’eredità dei beni della famiglia Ferdinando Carretta, il parmigiano che nell’agosto del 1989 uccise padre, madre e fratello ma che nel ’99 fu assolto perchè incapace di intendere … Continua a leggere

Il film Gomorra presentato a Cannes,un rilevante successo

Cannes, applausi per “Gomorra” CANNES (18 maggio) – Tanti applausi stamattina a Cannes per la prima proiezione per la stampa di Gomorra, uno dei due film italiani in concorso in questa 61ª edizione del Festival (l’altro è Il divo di Paolo Sorrentino). Proiettato nell’affollatissima sala del Grand Theatre Lumiere, il film, a firma di Matteo Garrone, ha avuto una buona … Continua a leggere

L’indulto probabile delle carceri, stavolta toccherà al messia di Arcore,la lega non potrà non votarlo…

SOS carcere Finito l’effetto indulto riemergono i problemi. Celle sovraffollate, personale e servizi scarsi   È finito l’effetto indulto. Nel carcere «Lorusso e Cotugno» di Torino il numero dei detenuti è tornato quello del periodo precedente al luglio 2006. Ieri, ad esempio, i reclusi erano 1.220 (a fronte di una capienza tollerata di mille e 100 detenuti); dieci giorni fa … Continua a leggere

Pino Masciari, la sua disperazione dovuta all’affermazione di legalità

Torino esprime solidarietà a Pino Masciari, testimone di giustizia Pino Masciari insieme a Piero Ricca al Vday di Torino nello scorso settembre ESSERE “TESTIMONE DI GIUSTIZIA” Forse, questo Pino Masciari, l’avete visto su qualche raro giornale o alla tv in questi giorni… La sua storia, a riflettori spenti, va avanti da ben 11 anni: da quando, nel 1997, fu sottoposto … Continua a leggere

Dal blog di Travaglio-Corrias-Gomez,omertà nazionali

Omertà elettorale A Crotone sta scoppiando la guerra di mafia. Da tre giorni una bambina di quattro anni, incolpevole nipote di un capobastone, è in coma. È stata colpita dai proiettili che hanno ucciso suo padre, Luca Megna, e ferito sua madre. Poche ore fa, un nuovo agguato: questa volta a cadere è stato un ragazzo di 27 anni sposato … Continua a leggere

Don Ciotti, Libera,quando i preti sono sul corretto pulpito

  La giornata dedicata alla lotta contro la criminalità organizzata si è svolta a Bari la scorsa settimana, con il movimento Libera di Don Ciotti che sta riuscendo nell’intento di scuotere la sensibilità delle popolazioni verso la legalità, un movimento esteso senza un leader da tiro al bersaglio, ma fondato sulla partecipazione dei moltissimi volontari, come si suol dire l’unione fa la … Continua a leggere

Non vedenti per fini pensionistici, ma con patente di guida,anche questo è il nostro paese

Con l’operazione “Gerico”, svolta in tutta Italia, le fiamme gialle hanno individuato chi truffa l’Inps e percepisce pensioni di invalidità. Denunciati anche medici compiacenti Ciechi con la patente e il porto d’armi La Gdf maschera i falsi non vedenti ROMA – Ciechi, ma con la patente di guida o il porto d’armi. Capaci di andare a caccia e di giocare … Continua a leggere