Michele Serra,carote,weekend metropolitani e le felpe di Lapo Elkann

La carota detronizza l’euro La vendetta della terra sul bond, la rivalsa del primario sul terzario. Investite in ceci: è il consiglio degli operatori finanziari più scaltri e avveduti Investite tutto in ceci”. È il consiglio che i più avveduti operatori finanziari ormai danno ai loro clienti, di fronte al crollo dell’economia finanziaria. Il valore dei prodotti agricoli sale, quello … Continua a leggere

Dopo il comunismo ecco affiorare i nuovi nemici della democrazia

Marco Travaglio Il personaggio più ” pericoloso ” la sua precisione e intendere giornalismo, fa di lui il vero destabilizzatore delle istituzioni,i suoi colleghi,i politicanti e chi tira i fili economici di questo paese non lo digeriscono,fa parte d’una razza diversissima dalla loro,non si piega alle volontà dei vari potentati e dai vincoli editoriali, del tutto lecito lo sbarramento e il fuoco … Continua a leggere

Alitalia,a breve anche una fiction

L’Alitalia a Vanna Marchi   Chi ha accolto con scetticismo l’annuncio di Berlusconi su una cordata italiana per rilevare la compagnia si sbagliava. Perché di cordate ne esistono molte Gli scettici e i disfattisti hanno ridacchiato quando Berlusconi annunciò una cordata italiana per rilevare Alitalia. Beh, si sbagliavano. Le cordate ci sono, sono parecchie ed è in atto una gara … Continua a leggere

Maurizio Crozza,tutta colpa dei cicli storici

“La sinistra non ascolta la gente? E’ la gente a non ascoltare la sinistra” Ieri avevamo Gandhi, oggi la Santanché». Maurizio Crozza, l’ultimo dei satirici (televisivi), è di nuovo in onda su La7 con Crozza Italia Live (domenica alle 21.30 la terza delle quattro puntate). Una delle rubriche più riuscite è «Statisti a confronto». «Vorrei una scuola dove i professori, … Continua a leggere

L’elezione vista dalla satira

Tra le più belle, questa vignetta fotografa la situazione,con Bertinotti suonato e il Uolterone alle prese con una percentuale di votazione poco brillante, manco Rutelli nel 2001 era così distante dal messia,se la vera sinistra è sparita,anche il se po fa o il yes we can suonano davvero male, nonostante le mancate stroncature del risultato dell’elezione, tutto sommato alla maggior parte dei … Continua a leggere

Michele Serra, una questione di quattrini e d’immagine

  Malpensa pitonata Il patrimonio della famiglia Berlusconi è tale che potrebbe risanare il deficit nazionale. Ecco le principali ipotesi risolutive L’annuncio di una cordata guidata dai figli di Berlusconi per sottrarre le spoglie di Alitalia ai francesi è stata accolta con grande interesse dagli analisti finanziari. Secondo alcuni la liquidità della famiglia, finora destinata soprattutto all’acquisizione di centinaia di … Continua a leggere

Dal blog di Travaglio-Corrias-Gomez,omertà nazionali

Omertà elettorale A Crotone sta scoppiando la guerra di mafia. Da tre giorni una bambina di quattro anni, incolpevole nipote di un capobastone, è in coma. È stata colpita dai proiettili che hanno ucciso suo padre, Luca Megna, e ferito sua madre. Poche ore fa, un nuovo agguato: questa volta a cadere è stato un ragazzo di 27 anni sposato … Continua a leggere

Michele Serra e il simbolo sempre attuale come un boomerang

La leggenda dello Scudo Crociato Il Santo Graal viene rimpiazzato da un nuovo simbolo esoterico: il misterioso stemma sotto la cui egida accumulò potere e ricchezze l’antica setta dei Democristiani Arnaldo Forlani, ex segretario della Democrazia cristiana Spremuto fino alla feccia da cinema e letteratura fantasy, il Santo Graal va finalmente in pensione, insieme al suo codazzo di templari. Lo … Continua a leggere

Michele Serra,la restaurazione, finalmente la soddisfazione dei soliti poteri

Attacchiamoci al tram a cavalli Siamo in un periodo di festosa restaurazione: le conquiste civili degli ultimi quarant’anni crollano per lasciare il posto alla buone tradizioni di una volta Un tram a cavalli Il ritorno dell’elettrochoc in psichiatria (di nuovo in auge assieme alle barzellette sui matti che si credono Napoleone) è solo uno dei tanti revival di questo periodo … Continua a leggere