Primavera di Praga,20 agosto 1968,to the memory of Jan Palach

Era il 20 agosto del 1968 quando le truppe sovietiche e dei paesi del patto Varsavia (ad eccezione della Romania)invadevano Praga. La Cecoslovacca dal gennaio dello stesso hanno aveva inaugurato, nell’ambito del Partito Comunista, un “Socialismo dal volto umano”. Alexander Dubček era stato il maggiore fautore del rinnovamento, che consisteva in una nuova politica non sganciata da Mosca ma con … Continua a leggere