Yogurt alla diossina e non solo, inchiesta solo agli inizi.

Diossina: Danone blocca gli yogurt ma…

AlimentazioneDiossina nello yogurt. La nuova crisi alimentare che si prepara ad agitare i sonni di consumatori e autorità europee, si è manifestata con un caso clamoroso che, purtroppo, è solo la punta di un iceberg dalle dimensioni molto più vaste.Il bubbone scoppia in una tranquilla giornata estiva, attraverso l’iniziativa di una filiale “periferica” della multinazionale Danone. È il 22 agosto e in Romania l’azienda interrompe bruscamente l’intera produzione di yogurt alla frutta. La notizia fa il giro del mondo e a colpire sono le motivazioni di un provvedimento che ha pochi precedenti: sospetta contaminazione da diossina. A molti sembra un caso isolato, addirittura un provvedimento precauzionale, ma in realtà è uno dei primi atti di quella che abbiamo scoperto essere una vasta crisi alimentare. Da quello che Il Salvagente ha ricostruito, infatti, emerge che la pericolosa sostanza – provatamente cancerogena – ha raggiunto un’enorme quantità di prodotti di vario tipo, per un tempo lunghissimo: almeno due anni. L’INCHIESTA ESCLUSIVA SUL SALVAGENTE IN EDICOLA DA GIOVEDI 30 AGOSTO

 

Da salvagente.it

Argomento trattato dall’interessantissima trasmissione di Manuela Falcetti su istruzioni per l’uso,radio 1, stamattina.

Purtroppo cruda realta’, un alimento sano senza sospetti,fino a qualche giorno fa, non mi piace fare allarmismi, ma da analisi di laboratorio sono emerse tracce, non tutte le aziende produttrici sono coinvolte, ma vigilare e’ doveroso.

Il conservante Inquinato dalla diossina e’ L’E 412, detto anche guar, prodotto in India.

Oltre lo yogurt, tengo a chiarire non tutti lo comprendono, ci sono altri tipi di alimenti, controllate a casa e al supermercato.

In Europa i consumatori sono stati avvisati del problema, in Italia tutto o quasi tace, grazie al salvagente.it e Manuela Falcetti e’ emerso questo problema.

Yogurt alla diossina e non solo, inchiesta solo agli inizi.ultima modifica: 2007-09-06T06:40:00+02:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento