Birmania,immagini e video della protesta e della repressione.

 

Vestiti di rosso per la Birmania

Una maglietta o un nastro rosso in sostegno della Birmania. E’ la parola d’ordine che corre sui blog e sui cellulari, una catena di sms per un gesto di solidarietà a favore dei monaci buddisti e del popolo birmano. Questo è l’invito telematico: “In support of our incredibly brave friends in Burma: may all people around the world wear a red shirt on Friday, September 28. Please forward!” (trad.: a sostegno dei nostri amici incredibilmente coraggiosi in Birmania: venerdì 28 settembre indossiamo tutti quanti, in tutto il mondo, una maglietta rossa. Inoltra questo messaggio). Un testo analogo in lingua italiana circola anche nei blog: “Venerdì 28 settembre indossiamo una maglia rossa. Chiunque legga questo messaggio lo trasmetta a quante più persone sensibili a questo gravissimo prolema gli sarà possibile. Grazie di cuore”. Potete (dovete!) inviarci le vostre foto: cliccate qui e seguite le semplici istruzioni a video. Grazie di cuore anche da noi.

Foto e video su vari giornali web

Piu’ che le condanne ora servono le immagini per rendere visibile a tutto il mondo cos’e’ quella dittatura militare e cosa e’ disposta a fare per mantenere il potere.

Birmania,immagini e video della protesta e della repressione.ultima modifica: 2007-09-28T21:06:38+02:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento