Dal blog di Piero Ricca,Basilio Rizzo e la Milano da bere dei bei tempi.

Basilio Rizzo

November 2, 2007 on 4:10 pm | In Politica |

Da vent’anni, al consiglio comunale di Milano c’è una forte opposizione. Si chiama Basilio Rizzo. Si muove in controtendenza: non serve i comitati d’affari, li combatte. A colpi di denunce anticipò l’inchiesta Mani Pulite, quando a Berlino c’era ancora il muro e a Milano c’era già Ligresti. Al mattino insegna, al pomeriggio va in municipio e scartabella dossier. Quasi ogni settimana trova uno scandalo: Milano è pur sempre la capitale immorale d’Italia. Basilio dispone delle tre qualità indispensabili per un buon politico: competenza, dedizione all’interesse generale, onestà. Per questo non ha fatto carriera. In un Paese normale, con una sinistra dotata di un minimo di autostima, Basilio sarebbe in parlamento, se non al governo. Invece alle ultime elezioni è entrato in consiglio comunale per il rotto della cuffia, nella lista Dario Fo. Di gente come lui in giro per l’Italia ce n’è ancora, almeno uno per comune. Di solito sono consiglieri comunali di liste civiche o schegge impazzite degli apparati di partito: teste storte, tipi testardi, persone capaci di dire le cose come stanno. Da questa specie umana in via di estinzione la buona politica dovrebbe ripartire.
Proposta ai blogger in ascolto: individuate il Basilio Rizzo della vostra città. Stabilite un rapporto. Cercate di imparare da lui come funziona la macchina amministrativa. Aiutatelo a comunicare oltre la cerchia degli addetti ai lavori. Proponetegli un’intervista periodica da mettere on line. Noi lo faremo a Milano con Basilio. Fatelo anche voi.

In questo video Basilio Rizzo spiega perché la Procura presso la Corte dei Conti (su denuncia indovinate di chi) ha ravvisato 81 assunzioni irregolari, per meriti partitici, da parte della giunta Moratti, con un danno erariale stimato fino ad ora in undici milioni di euro.

 

Il mio commento.

 

Ciao Piero,

Pur essendo torinese per il momento mi limito a pubblicare l’intervista di Basilio Rizzo e il tuo post sul mio spazio, mi auguro un giorno di fare altrettanto con un esponente della mia citta’, la Milano da bere d’un tempo pre mani pulite s’e’ riciclata nella blindatura dell’apparato comunale, meglio inserire dei “magnifici” incompetenti ma di sicura affidabilita’, tanto come si dice a Milan, i dane’ sono piu’ che sufficienti, anche per pagare eventuali debacle dovute a sentenze sfavorevoli, poi si dice che la mancata meritocrazia sia piu’ diffusa al sud,nella piu’ ricca regione italiana pare sia uno sport diffuso.

Ciao Ivo.

Dal blog di Piero Ricca,Basilio Rizzo e la Milano da bere dei bei tempi.ultima modifica: 2007-11-03T00:30:00+01:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Dal blog di Piero Ricca,Basilio Rizzo e la Milano da bere dei bei tempi.

  1. ciao Ivo,
    in effetti di pietro nell’ultima settimana mi è cascatodi grazia…prima la storia del ponte, poi quella sul g8…ma….proverò a credere alla sua buona fede, però a questo punto gli rivolgo la critica di incompetente, almento per questa volta

    ciao e buon we
    alberto

Lascia un commento