Come manipolare,nascondere o portare alla ribalta mediaticamente

Ma se l’uomo morde il cane non fa notizia? La torbida xenofobia dei media italiani
  domenica 25 novembre 2007  – 19:10:05, in Media,

Cosa succederebbe in Italia se un pregiudicato romeno ubriaco investisse sulle strisce una signora italiana con due bambini e la riducesse in fin di vita? La risposta è facile, diverrebbe in un lampo prima notizia su tutti i media e molti sciacalli sarebbero pronti a organizzare fiaccolate, a chiedere mano dura, espulsioni e a fare passeggiate vestiti come Humphrey Bogart. Cosa succede se avviene il contrario? Questa settimana ne abbiamo avuto una ATROCE dimostrazione pratica. E i media italiani ne escono in maniera vergognosa.

La storia, nella sua crudezza, è semplice. Il giorno 20 novembre in pieno giorno, nella città di Roma, la cittadina rumena Marinela Martiniuc, 28 anni, attraversava sulle strisce nei pressi di una scuola. Spingeva una carrozzina con suo figlio Elias di appena quattro mesi e teneva per mano sua nipote Adina di 12 anni.

Sono stati spazzati via da un’auto guidata da un cittadino italiano, in evidente stato di ebbrezza, e appena uscito di galera. Il neonato è stato sbalzato a 20 metri di distanza, la piccola Adina ha avuto multiple lesioni alle gambe. La signora Martiniuc è stata per 24 ore incosciente ed in pericolo di vita. Tutt’ora è ricoverata in condizioni critiche.

Nessun giornale o gr o tg ha ritenuto opportuno diffondere la notizia. Questa è stata diffusa oggi, cinque giorni dopo, solo in una lettera inviata da Anna Maffei, presidente dell’Unione cristiana evangelica battista italiana, pubblicata dal quotidiano Il Manifesto.

da http://www.gennarocarotenuto.it

 

I media sono in grandissima parte asserviti ai poteri forti e alla politica di riferimento, ora per mascherare altri problemi, alla pubblica opinione s’infonde il più possibile il pericolo riguardante l’ordine pubblico, quindi non si può per certi versi riabilitare il cattivo extracomunitario a danno dell’ubriaco criminale italiano alla guida, la situazione non sarebbe dovuta presentarsi mescolata, o tutti italici o tutti extracomunitari, e avrebbero ricamato ben, bene.

Io per esempio di Cogne, Rignano,ora Perugia non ne posso più, siamo davvero rincoglioniti in modo preoccupante se il pubblico bue in questo caso, segue così diffusamente queste storie continuative in modo ossessivo.

Come manipolare,nascondere o portare alla ribalta mediaticamenteultima modifica: 2007-11-26T22:45:42+01:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento