Ahmetovic, dopo la strage si stanno aprendo le porte del successo

Uccise 4 ragazzi, ora fa uno spot Mastella avvia indagine su Ahmetovic
Accertamenti su Ahmetovic, il rom
che investì e uccise quattro ragazzi
testimonial di un marchio di gadget
ROMA
Il ministro della giustizia Clemente Mastella ha disposto un’indagine sul caso di Marco Ahmetovic, il rom che ad aprile scorso ubriaco travolse e uccise con la sua auto un gruppo di ciclisti uccidendone quattro. L’imputato, infatti, pur trovandosi agli arresti domiciliari (dove sconta la condanna a sei ani e sei mesi di reclusione) pubblicizza via internet prodotti col marchio «Linearom».

«La scelta delle misure cautelari compete esclusivamente al Giudice – si legge in una nota del Ministero della Giustizia – e su di essa non sono possibili interferenze del ministro della Giustizia, e questo a prescindere dai sentimenti personali del Guardasigilli, che prova tristezza e sconcerto di fronte a chi sfrutta le proprie colpe e la morte altrui per acquistare notorietà e denaro».

Mastella, però sul caso di Marco Ahmetovic, «ha chiesto ai propri uffici di avviare accertamenti specifici sulle modalità del regime detentivo cui è attualmente sottoposto l’Ahmetovic, e sulla compatibilità di tale regime con lo svolgimento delle attività lucrative riportate dalla stampa».

Da la stampaweb
Non mi par vero, finalmente dopo molte stronzate il guardasigilli avvia un’inchiesta all’altezza della situazione,dopo fiction bloccate,De Magistris trasferito e chi più ne ha, ne metta, ha deciso di vederci chiaro.
Di tutta questa situazione sono molti gli aspetti deteriori, il ragazzo pare non abbia alcun rimorso, lo posso affermare poichè tutta questa visibilità non la cercherebbe, evidentemente  non ha ricevuto già dall’infanzia l’educazione e la sensibilità che in questo caso sarebbe necessaria.
I veri condor,avvoltoi, se preferite, sono i personaggi che ruotano intorno a lui, pur di stracciare qualche contratto pubblicitario sarebbero disposti a tutto, sono anche dell’idea che semmai usciranno queste promozioni con la sua collaborazione visiva, in buona parte potrebbe essere un successo e in questo caso  sono i consumatori che sarebbero da spedire su un altro pianeta, non si meritano questo.
In ultima analisi non vorrei essere nello stato d’animo delle famiglie dei quattro giovani a cui il fenomeno ha tolto la vita.
Ma siamo in Italia tutto è possibile, mediaticamente tutto deve far spettacolo!!!
Ahmetovic, dopo la strage si stanno aprendo le porte del successoultima modifica: 2007-11-28T21:18:29+01:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento