Da Anno zero, Marco Travaglio e la “libera” informazione in questo paese

Per chi non ha assistito alla puntata di giovedì scorso,un’altra illuminante testimonianza del conflitto d’interessi e della “libera” informazione in questo paese.

Autore come al solito il grande Marco Travaglio.

Da Anno zero, Marco Travaglio e la “libera” informazione in questo paeseultima modifica: 2007-12-08T20:00:00+01:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Da Anno zero, Marco Travaglio e la “libera” informazione in questo paese

  1. L’informazione la si potrà cambiare solo con un rinnovamento massiccio della politica, vanno a braccetto, ma la testa del sistema, comincia dal potere politico, si afferma in molte circostanze che il popolo sia sovrano quando si reca alle urne, non voglio dare indicazioni, non fa parte delle mie volontà, però consiglio di valutare molto bene in futuro.

    Buona domenica, ciao Ivo.

  2. Ciao Cenerentolina, ben trovata.

    Non potevo esimermi dall’inserire questo intervento capolavoro di Travaglio,purtroppo il giornalista rimane un’icona importantissima di libertà di pensiero, come Milena Gabanelli e il suo report sono documenti da incorniciare, rimane l’amaro in bocca poichè non cambia mai nulla in questo paese.

    Mai arrendersi però.

    Un saluto,Ivo.

  3. Io proprio adesso sto leggendo “La scomparsa dei fatti” di Travaglio, è agghiacciante, quando lo leggo la sera prima di addormentarmi passo almeno un’ora a pensare allo stato dell’informazione in Italia… Mai arrendersi, dici tu. E hai ragione… Ma non so se le cose cambieranno mai. Forse sono pessimista, ma sto già progettando di trasferirmi all’estero dopo la laurea, ho paura che qui in italia si arrivi ad un’altra epoca buia. La censura sta già dicendo tutto… Senti questa: io abito in Valle d’aosta, e qui i politici fanno da padroni (rigorosamente di estrema destra). Un ragazzo, un mio amico, sul suo blog, parlò male di un certo politico a causa di tangenti e corruzioni (vere e dimostrabili). Quel ragazzo fu costretto a chiudere baracca e burattini e a pagare una multa di 6000 € per DIFFAMAZIONE!!! No comment.

  4. In effetti tocca stare molto attenti ad affermare delle verità, il potere logora chi non ce l’ha, è una vecchia massima andreottiana, il citato Travaglio dopo anni di querele, mi pare da tempo non gliene facciano più, è assolutamente cautelato, come apre bocca nelle dichiarazioni, cita in modo preciso e circostanziato.

    Sul tuo progetto di migrazione, i miei migliori auguri, lo sto consigliando da tempo alle nuove generazioni, io essendo più datato, mi tocca tenere duro e navigare nella solita melma.

    Ciao, Ivo.

Lascia un commento