Dal blog di Piero Ricca, dopo essersi mandati a stendere, eccoli ricompattati

Il ritorno della banda

Gennaio 24, 2008 on 10:52 pm

Il governo Prodi è caduto. Ed era prevedibile: con quei numeri non si governa a lungo. Non ci piaceva, ma svolgeva una funzione: tenere all’opposizione la Banda Berlusconi. Ora, a meno di miracoli, la Banda tornerà presto a dettare legge dal vertice delle istituzioni. E’ solo questione di tempo, e non ci sarà nemmeno bisogno di brogli stavolta. Il vaccino di cui parlava Montanelli non ha funzionato. Anzi, la malattia si è aggravata. Auspico che si vada presto alle urne, per limitare almeno l’agonia. Sarebbe bene che i capetti del centronistra trovassero la dignità di andarsene per sempre. Ma non lo faranno. Viene la nausea al pensiero di quel che ci aspetta. Viene voglia di scappare da questo squallido cortile. Non per viltà, ma per raggiunti (e ampiamente superati) limiti di sopportazione. Vedremo.

Da http://www.pieroricca.org/2008/01/24/il-ritorno-della-banda/

Il mio commento

Chissà quando ci sbatteranno fuori dalla comunità europea,politici di primo piano inquisiti e con consorti condannate o agli arresti domiciliari, i rifiuti in Campania, le scene da risse da stadio nella camera del senato, un enorme conflitto d’interessi del prossimo presidente del consiglio, il quale ha mandato a stendere i suoi partners di coalizione, ora nuovamente amici poichè si riavvicina il momento di dividersi le poltrone, speriamo che almeno nei prossimi anni mantengano almeno il 50% di quello che prometteranno, anche se le eventuali riforme saranno di destra mi auspico che saranno varate,altrimenti tutti insieme faremo bancarotta e più che Europa,saremo più vicini economicamente al continente africano.

Dopo la sfuriata novembrina,da parte dell’asso pigliatutto,che creò il nuovo partito abbandonando sforza italia in un week end, affermando ai suoi amici di coalizione, con me o fora dai bal,Fini in testa a dargli del matto,più o meno queste erano le dichiarazioni del Gianfi,Casini che da tempo nutriva insofferenza,finalmente poteva essere liberata, bene, è sufficiente sentire odore di poltrone che la destra dimentica tutto e in pochi minuti si ricompatta, del resto le accuse del senatur nei suoi comizi furono a livello di denuncia penale, mai fatte da parte del messia di arcore,anzi in men che non si dica diventarono nuovamente amici per presentarsi assieme alle politiche del 2001,i vari mafioso rivolti alla sua persona e altri vari epiteti,d’incanto scomparirono dal lessico dell’illuminante statista di Pontedilegno.

Effettivamente Montanelli fu troppo fiducioso,non considerò un diffuso rincoglionimento che avvolge buona parte della penisola.

Saluti

Commento di ivo serentha — 25 Gennaio 2008

Dal blog di Piero Ricca, dopo essersi mandati a stendere, eccoli ricompattatiultima modifica: 2008-01-25T18:45:00+01:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento