Molfetta, quattro vittime sul lavoro,un’altra strage

Molfetta, 4 morti in una cisterna

(Donato Fasano)

Gli operai stavano lavorando alla manutenzione di un’autocisterna adibita al trasporto di zolfo in polvere
MOLFETTA
Sarebbero 4 le vittime dell’incidente accaduto nel fondo di una cisterna contenente polvere di zolfo nella zona industriale di Molfetta, in provincia di Bari. Un quinto operaio sarebbe in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio all’interno dell’azienda Truckcenter: i 4 operai stavano lavorando alla pulizia dell’autocisterna stessa.C’è anche un sesto intossicato: è in condizioni meno gravi perchè non si sarebbe calato nell’autocisterna: è stato ricoverato nell’ospedale di Bisceglie (Bari).Sulle cause sono in corso indagini da parte dei carabinieri, diretti dal comandante provinciale, Gianfranco Cavallo che è sul posto. Dai primi rilievi sembrerebbe che la morte sarebbe conseguente alle esalazioni di zolfo.
Da la stampa web
Dalla politica ennesimi segnali di decreti salvavita e sicurezza sul lavoro, saranno sufficienti?? dubito fortemente, la sicurezza costa, a volte in modo irrisorio, viene evitata poichè non si ha il minimo rispetto per la vita altrui, la legge del profitto e dell’arrangiarsi è molto facile, normalmente nei grandi numeri del panorama lavorativo non capita nulla, tranne più di 1000 morti ammazzatti dal lavoro e dell’organizzazione di certe imprese, nella statisca nerissima è necessario comprendere i feriti gravi e le invalidità permanenti che pagheranno in prima persona la vittime stesse e la collettività.
Molfetta, quattro vittime sul lavoro,un’altra strageultima modifica: 2008-03-03T23:09:03+01:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento