Blog Grillo,qualche luce nell’utopia più assoluta

A stilare la classifica l’inglese “Observer”, che piazza in testa Huffingtonpost
Il comico genovese, al nono posto, definito “una farsa con la quale si deve fare i conti”

Ecco i blogger più potenti del mondo
tra i primi dieci anche Beppe Grillo

<B>Ecco i blogger più potenti del mondo<br>tra i primi dieci anche Beppe Grillo</B>

Beppe Grillo

LONDRA – C’è anche Beppe Grillo tra i dieci blogger più potenti del pianeta secondo la classifica pubblicata oggi a Londra dal domenicale Observer: il comico genovese è al nono posto in assoluto e viene definito “una farsa con la quale si deve fare i conti”.

“Il tipico blog di Grillo – spiega il giornale ai lettori britannici – invita satiricamente o no le popolazioni di Napoli e della Campania a dichiarare l’indipendenza, chiede alla Germania di fare guerra all’Italia per aiutarne la gente o informa sulla campagna a favore di una legge che rimuova tutti i parlamentari con condanne penali”.

L’Observer si sofferma sul fatto che il “comico-politico” Grillo ha soprannominato “psico-nano” Silvio Berlusconi e del leader dell’Udeur Clemente Mastella ha detto: “In un altro paese avrebbe fatto il lavapiatti in una pizzeria”. Secondo il domenicale londinese, che mette in cima ai cinquanta più potenti blog del pianeta www.huffingtonpost.com, la cosa più improbabile da aspettarsi sul sito di Beppe Grillo è un appello di questo tipo: “Appoggiate la nostra campagna per concedere immunità a Silvio Berlusconi”.

Da la repubblica web

La statistica non fa una piega, il dato di fatto è molto importante, evidentemente tra la pubblica opinione esiste disagio dei soliti personaggi politici e della solita politica che non riesce a far crescere il paese.

Detto ciò, riconosco a Beppe Grillo d’esser riuscito a smuovere alla grande le acque impantanate di questo paese, ma  chiunque seguisse il suo blog assiduamente può prendere atto d’una raffazzonata concettualità diffusa,politica,ambientale,come già scritto un abile guastatore, come costruttore ho parecchie riserve, paragonabile ad una volontà di messaggi subliminali,certosini, ma d’una utopia gigantesca, quasi come non prendere atto che  la classe dirigente di questo paese, politica,economica, non è nient’altro che la crema d’una società marcia.

Blog Grillo,qualche luce nell’utopia più assolutaultima modifica: 2008-03-09T14:51:18+01:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento