La pazza corsa a chi la spara più grossa

 

La proposta di topo gigio

“Dobbiamo arrivare a 100.000 alloggi sociali investendo circa 3 mld di euro”. Lo ha detto il candidato premier del Pd, Walter Veltroni, parlando all’Ance.

Le risorse, secondo Veltroni, arriverebbero dalla “dismissione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato”.

Per il candidato del Pd serve anche una “normativa fiscale che sostenga la casa”, ricordando che nel suo programma c’e’ l’aumento delle detrazioni per gli inquilini fino a “mille euro” e l’aliquota unica al 20% per la tassazione sul reddito d’affitto.

La seconda del re del marketing

Abrogazione dell’Ici, nelle new town i costi delle case saranno ridottissimi perché saranno chiamate a collaborare tutte le principali aziende di costruzione italiane, le banche metteranno in campo dei mutui pagabili in trent’anni con rate di mutui addirittura inferiori al canone di locazione”.

[ da ricerca google ]

A poco meno di due settimane dal voto incominciano i fuochi artificiali, tanto mediaticamente si sente parlare o scrivere di loro o poco più, se questa è democrazia ditemi voi se ve la sentite vestita, fino a quando gli italiani si sentiranno tutelati da forze riconducibili al centro non cambierà nulla, la solita litania di lamentele,politica sporca,poltrone,stipendi da capogiro per la casta, solite promesse da marinaio fallito,precarietà,tenore di vita miserevole,voto di scambio con pochi euro,perlomeno anni fa saltava fuori qualche posto di lavoro,evasione fiscale,lavoro sommerso,scuole fatiscenti,mancanza di scuole materne e nido,avanti così sarà un successo al contrario.

Scusate se insisto ma il video che inserisco almeno fa sorridere, tanto è inutile avere altre reazioni.

La pazza corsa a chi la spara più grossaultima modifica: 2008-04-01T22:55:39+02:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “La pazza corsa a chi la spara più grossa

  1. Piccola contestazione portata alla giunta PDL al consiglio comunale di Cantù dalla mia lista: come in campagna elettorale predicate di voler abbassare le imposte, e a Cantù alzate l’ICI!
    Parlano,parla ,parlano. Giocano a chi la spara più grossa, tanto a pagare siamo sempre noi.
    Notte, Giorgio.

  2. caro Ivo
    la sparano grossa perchè il popolo bue crede! come diceva sempre mio padre, vecchio liberale, capo partigiano durante la Resistenza, martoriato dai fascisti… ha visto con i suoi occhi come il popolo bue, da fascista convinto, nel dopoguerra è passato alla DC ecc. senza vergogna rinnegando il Fascismo… ed oggi gli stessi – se vivi-rinnegano la Resistenza (leggi Pansa es.)
    ciao Anna

  3. La vecchia tradizione di saltare sul carro dei potenti,è effettivamente uno “sport nazionale” cara Anna, il dna è questo diffusamente, invertire il trend mi pare molto difficile.

    Concordo con te Cittadino, Albanese penso sia il migliore contro corrente nel panorama satirico, davvero penetrante nelle sue performance grottesche.

    Buona serata ad entrambi,Ivo

Lascia un commento