Informazioni positive saltate all’occhio



Arrivano i libri scolastici on line
. Già dal prossimo anno gli studenti potranno usare le nuove edizioni multimediali, che consentiranno di contenere i prezzi. Lo comunica l’Antitrust che ha chiuso l’istruttoria avviata il 13 settembre 2007 nei confronti dell’Associazione italiana editori e successivamente estesa a nove case editrici, in seguito agli impegni che hanno preso, resi vincolanti, che introducono novità nel mercato dell’editoria scolastica ”stimolando la concorrenza e riducendo i costi per le famiglie”.

Già a partire dai prossimi giorni, spiega l’Agcm, ”gli insegnanti delle scuole secondarie potranno, per effetto dell’impegno adottato dall’Aie, accedere gratuitamente, tramite apposita password, all’intero elenco dei libri di testo in commercio per ogni singola materia, con informazioni su autore, editore, prezzo e recapito dell’editore”. La consultazione sarà possibile ogni anno, a partire dal 5 aprile. In questo modo si amplia la possibilità di scelta autonoma da parte degli insegnanti, riducendo il ruolo dell’attività promozionale degli editori, e si consente una migliore visibilità anche alle case editrici di minori dimensioni.

[ da adnkronos web ] l’articolo completo

http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=1.0.2129503883

Per chi ha avuto ragazzi alle prese con l’acquisto dei libri di testo,un dovuto rammarico,ma positivo per le famiglie che iscriveranno i propri figli alla scuola superiore dal prossimo anno scolastico.

Un’altra possibilità d’usare in modo costruttivo la rete

IL BIOCARBURANTE DEL FUTURO E’ IN UN BATTERIO

Biocarburanti estratti dal fungo pacifista,noto per digerire e dissolvere abiti e tende militari, il succo digestivo delle termiti,note per distruggere il legno anche dei nostri mobili, il tutto già previsto in natura,per le applicazioni tocca aspettare gli studi della ricerca scientifica, in attesa della rivoluzione energetica tocca avere buon senso,tendente al filosofico quando ci si reca dal distributore per fare il pieno,meglio usufruire delle nostre vetture solo per lo stretto necessario.

[ da ansa web ]

L’articolo completo

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/inbreve/visualizza_new.html_70745067.html

Informazioni positive saltate all’occhioultima modifica: 2008-05-04T20:50:00+02:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento