Dal blog di Beppe Grillo,come pagare allegramente rete4

L’insostenibile costo di Fede

emilio_fede.jpg
Clicca l’immagine

Fede costa agli italiani 350.000 euro al giorno. Dal primo gennaio 2006, con effetto retroattivo. La Corte di Giustizia Europea ha condannato l’Italia a una multa di circa 130 milioni di euro all’anno se Rete 4 non cederà a Europa 7 le frequenze che Testa d’Asfalto ha in concessione dallo Stato. Per l’Europa l’assegnazione delle frequenze in Italia non rispetta la libera prestazione dei servizi e non ha criteri di selezione obiettivi.
La sentenza europea è la terza a favore di Europa 7 dopo quelle della Corte Costituzionale e del Consiglio di Stato. Testa d’Asfalto toglie l’ICI, ma introduce il canone Fede. Non ci sono conflitti di interessi? Perchè gli italiani devono pagare per guardare Fido Bau ogni sera? Se il concessionario pubblico di tre reti nazionali Testa d’Asfalto non sposterà Rete 4 sul satellite gli italiani alla fine del suo prossimo glorioso quinquennio pagheranno circa UN MILIARDO di euro di multa considerando gli arretrati.
Testa d’Asfalto è un genio, oltre alla concessione pubblica, la pubblicità a pagamento su tre reti avute in eredità da Craxi, avrà anche il finanziamento pubblico. Il ministero delle Comunicazioni non c’è più. In realtà non c’era neppure prima. Gentiloni potrà dedicarsi di più al tennis con Ermete invece di passare lunghi week end ad Arcore.
L’ Agcom con il supporto del PD e della Repubblica e della Finocchiaro e di Topo Gigio è impegnata a tempo pieno sul pericoloso Travaglio. Se pò fà. Con i nostri soldi se pò fà.
Per sapere quanto stiamo versando al Presidente del Consiglio per non applicare le sentenze su Rete 4 scaricate e diffondete il banner. E’ bello contribuire al successo economico di Testa d’Asfalto con le nostre tasse.

Diffondi l’iniziativa
multa_fede_bannerino.jpg

Postato da Beppe Grillo alle 12:54

Il mio commento

Se oltre Fede aggiungiamo Alitalia,l’indice surreale di questo paese schizza ad un valore iperbolico,ma del resto i due esborsi per tutti noi,sono la dote del tutto legittima del popolo sovrano e delle crocette in cabina elettorale,su questo piano possiamo disquisire e criticare nel web,ormai nel parlamento esiste solo Di Pietro nel far opposizione,altra situazione surreale vero,ormai non facciamo più notizia anche nell’informazione estera,conoscono da anni la situazione,inutile perdere tempo in analisi.

Giriamo pagina e paghiamo tutti quanti allegramente,al contrario sarebbe ancor più deleterio,magari fossero le ultime peripezie italiche,dietro l’angolo ci saranno ancora sorprese.

ivo serentha Commentatore certificato 15.05.08 22:51
Dal blog di Beppe Grillo,come pagare allegramente rete4ultima modifica: 2008-05-15T23:17:26+02:00da iserentha
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Dal blog di Beppe Grillo,come pagare allegramente rete4

Lascia un commento