Reggia di Venaria,spettacolo di luci alla fontana del cervo

Dall’apertura,nell’autunno 2007,le visite turistiche sono esplose,un successo addirittura insperato,non ho ancora visitato la reggia,ma non mancherò sicuramente. Fa riflettere lo scampato pericolo negli anni 60-70,esisteva a quel tempo la diffusa volontà di abbattere la costruzione,l’abbandono preoccupante dell’opera e la necessità di costruire nuove case,derivante dal boom economico legato all’industrializzazione furono a stento contenute,ci sono voluti molti anni per riportare allo … Continua a leggere

Berlusconi,il giuramento sui figli e l’impunità consegnata dalla volontà popolare

Giura sui figli e annuncia che se accertate le sue responsabilità,smetterebbe di far politica e cambierebbe paese,il decreto non è ad personam ma ne godranno tutti i cittadini,i reati da colletti bianchi aggiungo io,quindi oltre il rischioso giuramento,fossi suo figlio mi toccherei gli zebedei o ferro per le figlie. Sui bilanci romani della scorsa giunta, non ho elementi,si faccia chiarezza, … Continua a leggere

Fatih Terim,ovvero l’imperatore del calcio

Dopo l’impresa dell’aver rimontato 2 goal alla Repubblica ceca,segnando tre reti in 15 minuti,la Turchia continua il cammino nei campionati europei qualificandosi in semifinale contro la Germania,ieri l’ennesimo colpo di scena ai tempi supplementari,la Croazia va in vantaggio dopo 118 minuti,peraltro abbastanza monotoni e nell’ultima azione al 122esimo i giocatori della mezza luna riescono a pareggiare,l’effetto galvanizza i turchi e nei calci … Continua a leggere

Emma Marcegaglia.errare è umano,perseverare è diabolico

Ditta Marcegaglia, nuovo incidente sul lavoro   Stavolta non è morto, ma poco ci manca. Un’altra volta nello stabilimento del presidente di Confindustria. Nuovo «gravissimo» incidente sul lavoro presso uno stabilimento del gruppo Marcegaglia: un elettricista che stava svolgendo un intervento di manutenzione «è stato inspiegabilmente schiacciato dal magnete di una macchina imballatrice». A renderlo noto un comunicato congiunto di … Continua a leggere

Vicenza incassa il favorevole primo round

  L’ANNUNCIO DEL CODACONS Il Tar blocca l’ampliamento del Dal Molin «Accolto in pieno» il ricorso presentato dall’associazione VICENZA – L’ampliamento della base Usa di Vicenza non ci sarà. Lo annuncia il Codacons, secondo il quale il Tar del Veneto avrebbe «accolto in pieno» il ricorso presentato dall’associazione. Il deposito della sentenza, attesa in un primo tempo per giovedì, è … Continua a leggere

L’Italia e gli italiani,le modifiche in corso

Tanti, ma anziani e con pochi figli. In compenso gli stranieri residenti in Italia aumenteranno: nel 2051 gli italiani potranno arrivare a essere 67 milioni, contro i 59 milioni di adesso, con 22 milioni di over 65 e sempre meno bambini e ragazzi under 14. Gli immigrati residenti potrebbero arrivare tranquillamente oltre quota 10 milioni. E’ lo scenario proposto dall’Istat … Continua a leggere

Marco Travaglio,prove tecniche di regime

  Dall’ultimo video inserito da Beppe grillo il 16-06-08 Una disamina della nuova volontà di tarpare le ali alle inchieste degli inquirenti,da parte dell’attuale esecutivo,nel video sono ben esposti esempi d’impotenza della magistratura,gustoso ma in modo surreale il caso di un eventuale indagine verso un prete,si dovrà prima avvertire il vescovo per poter avviare l’indagine,divieti di pubblicare atti nei giornali … Continua a leggere

Aids,se lo conosci lo eviti,ma quanto disinteresse

In Italia ci sono 40mila persone sieropositive che non sanno di esserlo Lo indicano le stime dello studio «Icona». Un sesto ha più di 40 anni. Aumento fra gli eterosessuali     ROMA – Circa 40mila italiani sono Hiv-positivi e non lo sanno. E non si tratta più solo di giovanissimi: in un caso su sei sono persone sopra i … Continua a leggere

Leggi ad personam e cappotto senza appello al Pd in Sicilia

vignette Staino da l’unità web 2) Si sospendono per un anno i processi relativi a fatti commessi fino al 30 giugno 2002 “in uno stato compreso tra la fissazione dell’udienza preliminare e la chiusura del dibattimento di primo grado”, per dar modo all’imputato di riflettere sulla possibilità di patteggiare. Un imputato a caso: il Cainano, che nel processo Mills (e … Continua a leggere