Gianfranco Fini,il paragone insostenibile

Il neo Presidente della camera.Gianfranco Fini Ieri sera da Vespa,trasmissione che non vedo mai in modo consapevole, la terza carica dello stato ha affermato che il criminale pestaggio di Verona deve esser perseguito legalmente con la massima severità,detto ciò avrebbe dovuto stoppare il discorso con un punto definitivo,poichè paragonare questo avvenimento asserendo che è peggio bruciare le bandiere israeliane,fatto accaduto … Continua a leggere

Un positivo segnale democratico da parte del neo presidente della camera

Gianfranco Fini Un Presidente della Camera che mette i fila i simboli di riferimento, “La nazione”, “il tricolore”, “la Libertà”, “le istituzioni della Repubblica”. E che omaggia il 25 aprile come “festa della Libertà” e il Primo maggio, la festa del Lavoro. Il primo discorso del neo presidente della camera può essere interpretato positivamente,l’omaggio alle due giornate citate gli fa … Continua a leggere

Maurizio Crozza,tutta colpa dei cicli storici

“La sinistra non ascolta la gente? E’ la gente a non ascoltare la sinistra” Ieri avevamo Gandhi, oggi la Santanché». Maurizio Crozza, l’ultimo dei satirici (televisivi), è di nuovo in onda su La7 con Crozza Italia Live (domenica alle 21.30 la terza delle quattro puntate). Una delle rubriche più riuscite è «Statisti a confronto». «Vorrei una scuola dove i professori, … Continua a leggere

Vicenza, quando la sinistra si presenta unita

La vittoria più significativa è quella di Vicenza: il nuovo sindaco, con il 50,4% dei consensi, è Achille Variati, che ha condotto la sua campagna al fianco del movimento contro l’ampliamento della base americana all’aeroporto Dal Molin. A Vicenza la sinistra tutta intera,non il pd come affermano molte testate, se doveva essere un referendum sulla base americana tra candidati non c’è storia,ammesso … Continua a leggere

Alemanno sindaco,ultima puntata catastrofica di topo gigio

La catastrofe non poteva che avere l’ultima puntata, mi riferisco all’illuminante topo gigio,ha abbandonato la sinistra rompiballe ed è andato a cercare fortuna nel centro moderato, lo spernacchiamento è stato gigantesco,dopo molti anni torna la destra a Roma, lo avevo previsto che il gigione non avrebbe portato fortuna, ora si è ultimata la verifica, girare pagina al più presto con le sue … Continua a leggere

ITALIANI !!! Più pilu per tutti….

  Dai bidelli agli onorevoli, un’Italia alla deriva Privilegi intoccabili e tagli impossibili     C’erano una volta le impiraresse che perdevano gli occhi a infilar perline, le filandine che passavano la vita con le mani nell’acqua bollente e le lavandere che battevano i panni curve sui ruscelli sospirando sul bel molinaro. Ma all’alba del Terzo Millennio, al passo col … Continua a leggere

A proposito dei vaffa-day di Beppe Grillo e della “libera informazione” in Italia

I dati della Questura: meno reati, ecco svelato il grande inganno Vittorio Emiliani     A Ballarò il candidato-sindaco del centrodestra, Gianni Alemanno, ha dipinto martedì sera un quadro «terroristico» di Roma, parlando di «sgoverno», di «situazione terribile», di «città fuori controllo». La più sonora smentita gli viene dai dati reali della Questura di Roma: nel raffronto fra i primi … Continua a leggere

La Sinistra,primo incontro dopo il day after

Ferrero: ripartire da opposizione sociale L’ex ministro critica la linea bertinottiana di Giordano: La gente non ha capito a cosa serviva votare Sinistra Arcobaleno. ROMA – «Bisogna ripartire da un’opposizione sociale al governo Berlusconi e provvedere al rilancio del Prc dentro una sinistra plurale». Paolo Ferrero, a margine del Comitato politico di Rifondazione comunista e in vista del cambio al … Continua a leggere