Mastella, dopo la pubblicazione della telefonata, avrebbe dovuto dimettersi immediatamente.

Il ministro della Giustizia invita a serrare le fila fino all’approvazione della Finanziaria Poi una frecciata a Dini e Di Pietro: “Se si fanno sogni diversi bisogna cambiare letto” Mastella: “A gennaio verifica di governo Pronto a lasciare se c’è il rimpasto” Clemente Mastella TORRE ANNUNZIATA (NAPOLI) – “A gennaio sarebbe giusto rivedersi per vedere che cosa fare con gli … Continua a leggere

Marco Travaglio ed il solito teatrino orripilante.

Dottor Scotti, per piacere! di Marco Travaglio Il sottosegretario alla Giustizia Luigi Scotti è un giudice specchiato e rigoroso. Ed è libero sia di prendere per oro colato la relazione degli ispettori pm di Catanzaro Luigi De Magistris, sia di sostenere la richiesta di Mastella di trasferirlo d’urgenza Luigi Scotti Premessa: il sottosegretario alla Giustizia Luigi Scotti, ex presidente del … Continua a leggere

Dal blog di Beppe Grillo, paese allo sfascio.

La soluzione finale Mastella è indagato per abuso d’ufficio, finanziamento illecito ai partiti, concorso in truffa nell’ambito di finanziamenti europei e nazionali da De Magistris. Appena lo sa ne chiede il trasferimento. Non ci riesce. De Magistris diventa l’indagato. Qualcuno fa uscire notizie riservate dalla Procura di Catanzaro. De Magistris riceve una busta con delle pallottole. Va avanti lo stesso. … Continua a leggere

De Magistris accantonato, il potere logora chi non ce l’ha.

La decisione dopo che si è appreso dell’iscrizione di Mastella nel registro degli indagati “Incompatibilità” per il magistrato del quale il Guardasigilli ha chiesto il trasferimento Why not, la svolta della procura generale tolta l’inchiesta al pm De Magistris La reazione: “E’ la fine dell’indipendenza della magistratura” Il pm Luigi De Magistris CATANZARO – La Procura generale di Catanzaro ha … Continua a leggere