Eluana Englaro,la sua liberazione finalmente

“Stop all’alimentazione per Eluana” Il Vaticano: “Una sentenza grave” La ragazza è in stato vegetativo da 16 anni. Svolta nella battaglia del padre: «Adesso potrò liberare mia figlia»   La Corte d’appello civile di Milano ha autorizzato oggi il padre di Eluana Englaro, in qualità di tutore, ad interrompere il trattamento di idratazione ed alimentazione forzato che da 16 anni … Continua a leggere

Spagna,il testamento biologico è legge

TESTAMENTO BIOLOGICO, SPAGNA DICE SI’ A MORTE DIGNITOSA Accanimento terapeutico o morte dignitosa: da oggi gli spagnoli potranno esprimere per iscritto le proprie volontà sulle scelte terapeutiche da ricevere nel caso non fossero più capaci di intendere e di volere. L’eutanasia attiva resta illegale, ma si potrà decidere di rinunciare all’accanimento terapeutico e scegliere quindi una ‘morte dignitosa’ in caso … Continua a leggere

Piergiorgio Welby,alla sua memoria

Piergiorgio Welby, un anno dopo «qui non c’è ancora pietà» Paola Zanca Mina Welby e l’europarlamentare Marco Cappato il giorno dei funerali in piazza Don Giovanni Bosco a Roma Un anno fa moriva Piergiorgio Welby. Erano le 23.40 quando l’anestetista dell’Ospedale di Cremona Mario Riccio decise di seguire il caso Welby «fino alle sue estreme conseguenze perché era eticamente corretto» … Continua a leggere

Eluana Englaro, spero finalmente sia fatta giustizia, questo calvario deve finire.

Eutanasia, nuovo processo per Eluana La giovane donna è in coma da 15 anni. Il padre vuole staccare la spina. La Cassazione accetta il suo ricorso ROMA La Corte di Cassazione, con sentenza depositata oggi, ha rinviato il caso di Eluana Englaro «ad una diversa sezione della Corte d’Appello di Milano», indicando il principio di diritto cui tale Corte si … Continua a leggere

Eluana Englaro, la sua tragedia continua.

  «Non staccare la spina ad Eluana» Il pg della Cassazione chiede il rigetto del ricorso del padre della ragazza in stato vegetativo dal ’92 Eluana Englaro deve continuare a vivere: non deve essere staccato il sondino che la alimenta dal 1992, da quando la ragazza è ridotta in stato vegetativo dopo l’incidente stradale. È quanto ha chiesto il sostituto … Continua a leggere