Oliviero Toscani censurato, da un gran giuri’ ridicolo e altamente scorretto.

Il verdetto è “immediata cessazione” della campagna Motivazione: “Strumentalizzazione commerciale della malattia” Il Giurì boccia l’anoressia di Toscani E lui: “Basta con la mafia dei pubblicitari” Il fotografo degli choc: “Censurano me e mai le immagini di donne che leccano un gelato o di quelle bellissime all’origine di tanti modelli sbagliati” La pubblicità censurata ROMA – Il Giurì boccia Oliviero Toscani … Continua a leggere