Immagini dalla Georgia,già viste in Cecenia,vero Putin…

Foto tratte da [ corsera web ] Un tempo le Olimpiadi,nell’antichità,riuscivano a bloccare seppur temporaneamente le guerre,è solo un caso ma con i giochi olimpici cinesi,vergogna aggiungo io,addirittura incominciano. La mancata diffusione degli organi di stampa e televisivi,sulla commemorazione delle bombe atomiche lanciate dagli americani su Hiroshima e Nagasaki,svoltasi in questi giorni,il Darfur costantemente dimenticato,Afghanistan,Iraq rimangono dettagli,ora il nuovo conflitto d’origine indipendentista della Georgia,non … Continua a leggere

Cluster bomb,al bando le armi micidiali deciso da 109 nazioni

Entro otto anni saranno sospesi la produzione e lo stoccaggio di queste armi micidiali Il mondo dice no alle cluster bomb Storico trattato per la messa al bando degl ordigni a frammentazione. Grandi assenti Usa, Russia e Cina.   DUBLINO (Irlanda) – E’ una firma storica quella che a Dublino i rappresentanti di 109 nazioni hanno posto sotto al trattato … Continua a leggere

Condoleeza Rice e l’esportazione di democrazia….

Il segretario di Stato è rimasta impassibile mentre la donna le urlava contro la sua rabbia fino a quando è stata arrestata e portata via dalla sicurezza su ordine del presidente, il democratico Tom Lantos, che ha disposto l?allontanamento degli altri dimostranti del gruppo anti-guerra “Code Pink”, noti per aver interrotto altre volte i lavori del Congresso. Alla fine sono … Continua a leggere

Spietatamente e cinicamente cifre.

MA CHE FURBETTI! di Marco Travaglio 13 settembre 2007 per il sito 11 SETTEMBRE 11 settembre 2001: 2750 morti nel tragico attacco alle “torri Gemelle” 11 settembre 2007: Bilancio della invasione USA in Iraq: –  700.000 morti civili –   3.800 soldati USA uccisi –     500 soldati inglesi/spagnoli/italiani e di altri paesi uccisi –  40.000 soldati feriti di … Continua a leggere

Venezia cinema, film documento sulle atrocita’ d’ogni guerra.

“Redacted” mostra il conflitto in Iraq da prospettive completamente diverse Una tragedia reale che lascia la platea in un silenzio agghiacciato Al Lido tutto l’orrore della guerra Brian De Palma non fa sconti dal nostro inviato CLAUDIA MORGOGLIONE   VENEZIA – Come spesso accade ai festival, lo shock vero, il pugno nello stomaco dello spettatore, arriva non dagli scandali sessuali … Continua a leggere