Medio oriente, quante barbarie e quanto sangue in quei territori.

Sabra e Shatila, la strage 25 anni fa Rachele Gonnelli Familiari delle vittime BEIRUT -La dottoressa Ang Swee Chai l’aveva visto alla televisione, il massacro di Sabra e Shatila. Era il 16 settembre 1982 e a Londra ne parlavano come di una rappresaglia contro i «terroristi» dell’Olp. La dottoressa Chai, una religiosa metodista, non aveva ragione di pensare diversamente. Se … Continua a leggere