La difesa alla libera informazione,l’anno zero della protezione del libero pensiero

Diffamarne uno per educarne cento da http://byoblu.com/ Video segnalato dal blog di Beppe Grillo http://www.beppegrillo.it/2008/08/in_italia_la_di.html Riallanciandomi alle richieste di Mediaset di risarcimento verso le realtà di YouTube e Google video,ecco un significativo esempio di reversibilità assolutamente lecita da parte del giornale Corsera web. I colossi mediatici lanciano la battaglia contro l’informazione della rete,quella che non è controllabile e non lo … Continua a leggere

Pc e web,una diffusione inarrestabile

Un miliardo i computer in uso, il doppio in soli 6 anni «Entro il 2014 il 70 per cento nei paesi emergenti: Cina, India e Brasile»   Nel mondo sono ormai più di un miliardi i computer in uso, e anche se la maggior parte è in Occidente, presto saremo superati dai mercati emergenti anche in questa statistica. Lo afferma … Continua a leggere

Current tv, l’idea di Al Gore ora realtà

  Da pochissimo è nata la nuova realtà italiana per poter inserire filmati da chiunque di noi, senza censure a patto che non esistano volgarità e filmati offensivi,saranno selezionati i migliori e pubblicati a questo indirizzo http://current.com/ Per chi è abbonato Sky il canale è visibile al programma 130 Dopo You tube, Current ha una doppia possibilità di visione. Gli … Continua a leggere

Anno zero,Marco Travaglio e l’effettivo vilipendio

Un chiarimento sulle polemiche della scorsa puntata e sul V2-day di Grillo,come solito dall’illustre Marco Travaglio una dettagliata e precisa puntualizzazione sulle dichiarazioni di vari personaggi e dell’informazione compiacente del nostro paese. Il tutto tratto dall’ultimo puntata condotta da Santoro. In questa trasmissione sono emerse allucinanti dichiarazioni da parte di alcuni personaggi veronesi, un giovane commerciante in particolare inneggiava Mussolini … Continua a leggere

Dal blog di Travaglio-Corrias-Gomez,V2-day Torino e il disperato fuoco di sbarramento

Va tutto molto bene Ora d’arial’Unità, 27 aprile 2008 Spiaceva quasi, l’altroieri, sentire l’intera piazza San Carlo che sfanculava ogni dieci minuti Johnny Raiotta, il direttore del Tg1 che fa rimpiangere Mimun. Troppi vaffa per un solo ometto. Poi però uno rincasava, cercava il servizio del Tg1 di mezza sera su una manifestazione criticabilissima come tutte, ma imponente, che in … Continua a leggere

A proposito dei vaffa-day di Beppe Grillo e della “libera informazione” in Italia

I dati della Questura: meno reati, ecco svelato il grande inganno Vittorio Emiliani     A Ballarò il candidato-sindaco del centrodestra, Gianni Alemanno, ha dipinto martedì sera un quadro «terroristico» di Roma, parlando di «sgoverno», di «situazione terribile», di «città fuori controllo». La più sonora smentita gli viene dai dati reali della Questura di Roma: nel raffronto fra i primi … Continua a leggere

Dal blog di Beppe Grillo,sicurezza sul lavoro e libera informazione

Otto mesi con la condizionale Clicca il video Otto mesi con la condizionale per la morte di un ragazzo. Mi ha scritto la mamma di Andrea morto a 23 anni sul posto di lavoro con il cranio schiacciato. Fa accuse gravi. E’ stato celebrato un processo per omicidio colposo. I casi sono due: gli amministratori sotto accusa sono innocenti o … Continua a leggere

Dal blog di Beppe Grillo,libera informazione

Sette televisioni e tre giornali In Italia comanda, decide, ordina la disinformazione. Sette televisioni e tre giornali si sono sostituiti alla democrazia. Tutto quello che non sapete è vero. Quello che sapete è ciò che vuole il Sistema. Non c’è bisogno della polizia o delle leggi speciali per vivere in un regime. E’ sufficiente il controllo dell’informazione. I media sono … Continua a leggere

WiMax,l’innovativa tecnologia sta per avviare i collegamenti

Oggi scaduto il bando. L’apertura delle buste il 30 gennaio Il ministro Gentiloni: “Premessa positiva ed importante per la gara” Asta WiMax, arrivate 29 offerte per l’accesso a internet senza fili “Riconfermato l’impegno a ridurre il divario digitale ancora presente in molte regioni italiane”   ROMA – Sono 29 le offerte arrivate per le frequenze WiMax presentate al ministero delle … Continua a leggere