Torino e dintorni, leggere attentamente, meglio prevenire piuttosto che curare.

Ragnatela di autovelox così scatta la trappola   Presto apparecchi fissi anche in corso Moncalieri e Italia ’61 ANDREA ROSSI TORINO La ragnatela è fatta di una miriade di postazioni, quasi tutte mobili. Sono tante. Presidiano le arterie d’accesso alla città, solcate ogni giorno da migliaia di automobili che, spesso, finiscono intrappolate nella rete dei velox. Con i conducenti pizzicati … Continua a leggere