Olimpiadi Pechino,un panorama olimpionico surreale

Puntualizzando sulla situazione grottesca Pechino, media stranieri in rivolta “Internet censurata, motori lenti” La stampa estera insorge: «Oscurate le pagine di Amnesty International, BBC e Apple daily». Il ministero degli Esteri respinge le critiche: «Sono inaccessibili solo siti banditi per legge» Milioni di internauti in Cina,da statistiche hanno superato numericamente gli States,ma con i click assolutamente controllati. Se un cinese … Continua a leggere