I chiaro-scuri della nuova integrazione sociale a Torino

Scusate lo sponsor inserito,il click di Oliviero Toscani lo reputo molto interessante Alcune testimonianze di torinesi di vecchia data e nuovi arrivi Occhiate rapide e commenti sottovoce. Famiglie con passeggino, anziani con camicie di lino e ragazzi con jeans e minigonne. In pochi guardano le foto appese in piazza San Carlo, nella mostra a cielo aperto «Figli degli altri. Percorsi … Continua a leggere

Massimo Gramellini e la spettacolarizzazione dell’estremo saluto

Un brutt’applauso   Dei tre minuti di silenzio osservati dai cinesi per le vittime del terremoto colpiva soprattutto una cosa: il silenzio. Nelle immagini televisive nulla sembrava poter distogliere dal loro rigore quei corpi immobili e quelle labbra serrate. Un miliardo e trecentomila persone capaci di tenere la bocca chiusa e le mani ferme per tre minuti (il totale fa … Continua a leggere

Lettera al Presidente della Repubblica

“Ho trent’anni e sono incinta” Egregio Presidente, sono incinta. Egregio Presidente, ho quasi trent’anni, ho un lavoro, sono sposata e sono incinta. Egregio Presidente, tra un paio di settimane abortirò!! Nonostante la mia non fosse una gravidanza programmata, l’aver scoperto di essere positiva al test mi ha dato un’emozione bruciante, una felicità incontenibile. L’idea di aver concepito un figlio con … Continua a leggere

Meritocrazia mancata non solo con proposte indecenti

“Cara, se ti sbottoni ti promuovo” L’esterno della facoltà di Economia dell’Università di Bari Oltre alla vendita degli esami si richiedevano “pagamenti in natura” C’è la mamma che regala al figlio il pacchetto «completo», tre esami più la tesi staccando un assegno di 4500 euro. C’è il marito che aiuta la moglie che non ce la fa a capire tutti … Continua a leggere

Gravina,Fiumicino,Erba

Per una volta la cronaca che prende il primo posto, e i primi tre titoli del TG, strappandolo perfino al Festival di Sanremo, non lo fa per parlar d’altro, ma per darci un colpo di flash in faccia che ci acceca svelandoci un paese orribile. La pallida speranza che i bambini di Gravina non siano stati uccisi lascia il posto … Continua a leggere