Birmania,altre vittime del regime sanguinario,grazie all’onnipotenza stracciona

Msf: “Interi villaggi sono svaniti In Birmania una tragedia mai vista” Da Rangoon parla il capo missione di Medici Senza Frontiere, Souheil Reaiche “Già aiutate migliaia di persone ma molte zone sono ancora irraggiungibili” Quali aiuti siete già stati in grado di distribuire? “Lunedì abbiamo distribuito generi di prima necessità, tra cui teli di plastica per fornire un riparo a … Continua a leggere